La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 20 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il piemontese in scena al Toselli

La Guida - Il piemontese in scena al Toselli

Cuneo – Ancora un appuntamento con il teatro in lingua piemontese al Toselli. Sabato 11 marzo alle 21, i riflettori si accenderanno per il gruppo teatrale torinese “Volti Anonimi”, che porterà in scena “Che trambusto in casa di Augusto”, commedia in due atti di Danila Stievano e Roberto Bottino. La vicenda è ambientata nella casa di Augusto Comotto, serio professionista torinese il cui tranquillo tran tran quotidiano è sconvolto, in una sola mattinata, da un susseguirsi di incontri bizzarri, dal riemergere di fantasmi del passato e dalla scoperta di fatti che lasciano presagire un imminente pericolo. Man mano che la storia si complica, il ritmo della rappresentazione si fa sempre più frenetico, fino a culminare in un finale esilarante.Il gruppo teatrale Volti Anonimi nasce a Torino alla fine degli anni Settanta, con il nome di Ccs Avis. Dopo dieci anni di attività, nel 1990, il sodalizio si trasforma nell’Associazione Culturale Volti Anonimi. Ad ispirare la compagnia è da sempre la tradizione del teatro piemontese. La peculiarità del gruppo è, però, di saper mescolare nei dialoghi di scena la lingua piemontese e quella italiana, con l’obiettivo di avvicinare al teatro dialettale un ampio pubblico e, nel contempo, custodire la memoria del patrimonio storico piemontese, divulgandone suoni, costumi e tradizioni anche fuori regione.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.