La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 20 giugno 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Confartigianato Cuneo in supporto alle imprese colpite dalla tromba d’aria

La Guida - Confartigianato Cuneo in supporto alle imprese colpite dalla tromba d’aria

Cuneo – Tra i danni causati dalla tromba d’aria abbattutasi sul cuneese, tanti sono stati registratati da piccole e medie imprese: capannoni e magazzini, ma anche automezzi, attrezzature e cartelloni pubblicitari sono stati rovinati o distrutti dal forte vento. Confartigianato Cuneo invita gli imprenditori del cuneese a segnalare eventuali danni. Bruno Tardivo, presidente della Zona di Cuneo di Confartigianato: “Fin da subito i nostri uffici, a Cuneo come nelle altre nostre sedi, sono a disposizione per affiancare le aziende in questo frangente. I nostri tecnici stanno già vagliano la possibilità di chiedere qualche sgravio o dilazione nei pagamenti delle imposte. Chiediamo alle Amministrazioni comunali interessate, alle quali manifestiamo la nostra disponibilità nel collaborare, di vagliare eventuali azioni a sostegno delle attività produttive”. «Di fronte ad eventi imprevedibili che colpiscono il nostro territorio – aggiunge Domenico Massimino, presidente territoriale di Confartigianato Imprese Cuneo – non dobbiamo dimenticarci del tessuto imprenditoriale. In questo contesto Associazioni, Enti pubblici e privati devono collaborare per evitare blocchi delle attività che possano risultare deleteri e dannosi per il sistema economico locale».Per informazioni: tel. 0171-451111 o confartcn@confartcn.com.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.