La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

500 scalatori all’Ice climbing fest di Pontechianale

La Guida - 500 scalatori all’Ice climbing fest di Pontechianale

Pontechianale – Si è svolto il 25 ed il 26 febbraio a Pontechianale l’evento finale dell’Ice climbing fest (il programma completo è disponibile sul sito www.iceclimbingfest.com). L’evento, organizzato da Maurizio Zuzzaro, ha riscosso enorme successo tra gli appassionati del genere. Più di 500 iceclimbers si sono riversati sulle cascate di ghiaccio di Pineta Nord da tutta Italia; si è arrampicato di giorno, ma anche di notte grazie all’illuminazione artificiale ottenuta con la grande collaborazione di alpinisti famosi come: Luciano Orsi, Max Piras, Angelo Siri, Sebastiano Faraudo, Fulvio Scotto, Pierino Protti, Anselmo Giolitti, Salvo Giani e Giovannino Massari. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Pontechianale e dal Dipartimento di Scienze Mediche dell’Università di Torino, l’Unione Montana Valle Varaita, la scuola di Alpinismo Gervasutti, il Cai di Cuneo e di Saluzzo, la scuola di alpinismo Alpi Ovest, le Guide Alpine del Monviso. La presenza di fotografi professionisti che hanno effettuato anche riprese aeree con i droni ha consentito di immortalare l’evento. I partecipanti hanno potuto testare ramponi e picche di ultima generazione messe a disposizione per i test-drive dalla Grivel, Cassin, Kong, inoltre sono state messe a disposizione le corde dalla Montanaja. È stato possibile usufruito del servizio gratuito di fresatura dei chiodi da ghiaccio. I visitatori che si sono cimentati sulle cascate di ghiaccio sono stati seguiti dalle guide alpine: Giovanni Stecca, Andrea Bertino, Michele Perotti. Prima dell’arrivo alle cascate è stato possibile visitare l’esposizione di articoli tecnici da parte di Kayland, Millet e Mantis Pro. Molto apprezzato l’allestimento di un campo tendato della Ferrino direttamente sulla neve, in cui i partecipanti hanno potuto passare la notte. La festa si è svolta tra l’allegria generale ed ha consentito di unire sicurezza, sport e divertimento. Questo evento ha consentito di ripristinare la vecchia tradizione della "Festa del ghiaccio" che compirà trent’anni l’anno prossimo. L’evento di arrampicata giunge al termine di due mesi di eventi organizzati in valle grazie anche al personale impegno di Milva Rinaudo dell’Unione Montana Valle Varaita e Oliviero Patrile sindaco di Pontechianale, gli incontri hanno avuto per tema la sicurezza in montagna, sport e salute e hanno consentito agli appassionati l’incontro con grandi alpinisti.Tra i supporter dell’evento: il Birrificio Kauss, la Locanda i Chimi, l’Hotel Torinetto, l’Hotel Montenebin, il rifugio Alevè, il camping Libac, Prink di Savigliano e Pubblistar.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.