La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 21 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Domenico Massimino eletto vice presidente nazionale di Confartigianato

La Guida - Domenico Massimino eletto vice presidente nazionale di Confartigianato

Cuneo – Domenico Massimino, presidente di Confartigianato Cuneo, è stato eletto vice presidente nazionale dell’Associazione di categoria. Per il prossimo quadriennio (2016-2020) affiancherà Giorgio Merletti, confermato presidente nazionale durante l’assemblea confederale di Confartigianato Imprese, svoltasi oggi (30 novembre) in Roma. Accanto a lui gli altri due vice presidenti Marco Granelli (vicario) e Filippo Ribisi. «Sono onorato della fiducia che i colleghi hanno riposto nella mia persona. – commenta Domenico Massimino, che precedentemente sedeva già nella giunta nazionale con una delega particolare per le politiche fiscali – Orgoglioso di poter esprimere, anche a livello nazionale, i valori di tenacia e laboriosità tipici del nostro territorio cuneese. Confartigianato Cuneo, seconda associazione in Italia per numero di associati, è da sempre un modello di riferimento per il dinamismo e la grande varietà di iniziative sviluppate in favore del comparto. Sempre più importante, nei prossimi anni, sarà l’azione dei corpi intermedi dello Stato a sostegno non solo del tessuto economico, ma anche sociale e culturale, di un territorio».Confartigianato Imprese è la maggiore Confederazione italiana dell’artigianato e delle piccole imprese che associa 700.000 imprenditori organizzati in 118 Associazioni territoriali (con 1.200 sedi in tutta Italia), 20 Federazioni regionali, 12 Federazioni di categoria, 46 Associazioni di mestiere.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.