La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 25 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Autostrade e viabilità, allagamenti e rischio chiusure

La Guida - Autostrade e viabilità, allagamenti e rischio chiusure

Cuneo – Anche la viabilità principale, compresa quella autostradale (nella foto, un aggiornamento poco dopo le 14.30 sul sito web dell’Anas), subisce forti condizionamenti a causa del maltempo, in queste ore di forte allerta meteo. Tra Piemonte e Liguria ci sono chiusure sul Colle di Nava, comprese Ceva e Bagnasco, per gli allagamenti; anche nel resto dell’alta valle Tanaro le chiusure riguardano un numero crescente di località, in queste ore. Verso valle, poi, la situazione del Tanaro e delle sue piene sta causando la chiusura di ponti anche nell’albese. Per quanto riguarda la Torino-Savona non ci sarebbero ancora chiusure, ma gli allagamenti sono segnalati in molti tratti; per i mezzi pesanti, comunque, di fatto non sono consentiti tratti alternativi per la chiusura di diverse strade, soprattutto nell’area cebana. Sulla riviera ligure, poi, rallentamenti e traffico congestionato nel ponente, anche in zona Ventimiglia, e in zona Albenga. Le situazioni più gravi, per chi giunge dalla Granda, sono comunque verso la zona di Savona.Per tutti i casi, comunque, l’allarme della Prefettura è forte, con l’invito a evitare il più possibile di mettersi in strada nelle zone che già in passato sono state a rischio o coinvolte da eventi alluvionali.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.