La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 21 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un mese contro la violenza alle donne

La Guida - Un mese contro la violenza alle donne

Cuneo – È stata inaugurata nella mattina di mercoledì 16 novembre, alla presenza delle autorità, la prima delle panchine rosse realizzate in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, all’interno di Laboratorio donna, un gruppo di lavoro coordinato dall’assessorato alle pari opportunità del Comune di Cuneo. La panchina, posizionata in piazza Torino, è stata adottata dalla Questura in collaborazione con l’Asd Volley Ball CuneoRicco è il valendario appuntamenti organizzata dall’assessorato alle pari opportunità, con l’assessorato alla cultura, laboratorio Donna e la Rete antiviolenza del Comune di Cuneo Ricco il calendario di appuntamenti organizzati dall’assessorato alle pari opportunità, con l’assessorato alla cultura, laboratorio Donna e la Rete antiviolenza del Comune di Cuneo, in occasione dela Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, venerdì 25 novembre. Fino al 25 novembre sono aperte le iscrizioni ai corsi di autodifesa femminile, per donne da 14 a 99 anni, in palestre comunali. I corsi iniziano a gennaio (martedì, mercoledì e giovedì 20 – 21, venerdì 10 – 11). Mercoledì 14 dicembre (20 – 21,30), lezione collettiva con i maestri di autodifesa e alcuni operatori della Rete antiviolenza Cuneo. Iscrizione: tel. 338-4839228, cuneo@aics.it). A cura di Aics Cuneo. Martedì 22 novembre, alle 8.30 e alle 11, al teatro Toselli, spettacolo teatrale della Compagnia SciaraProgetti “Malanova”, riservato agli studenti delle scuole superiori. Teatro come forma di educazione ai sentimenti e stimolo alla riflessione civica. A cura di Telefono Donna. Mercoledì 23 novembre, alle 17.30, nel salone d’onore del municipio, “La parità: un diritto delle donne. conquiste in punta di piedi”, vademecum della dott.ssa Maria Grazia Colombari sulle leggi emanate da inizio ’900 ai nostri giorni. A cura di Se Non Ora Quando. Venerdì 25 novembre, in via Roma e piazza Europa, “Scarpe rosse”, un momento di partecipazione collettiva, di memoria, di condivisione per dare voce a tutte le donne vittime di violenza. A cura di Telefono Donna. Venerdì 25 novembre, alle 11, Inaugurazione targa in ricordo delle donne vittime di violenza, presso la rotonda tra corso Francia, via Pertini e via Pavese. A cura dello Zonta Club Cuneo. Venerdì 25 novembre, alle 17.30, nel salone d’onore del municipio, “Uomini maltrattanti: affrontiamo il problema”, a cura della Scuola di Pace di Boves, in collaborazione con la Rete antiviolenza, il garante dei detenuti, la Questura, la casa circondariale di Cerialdo, il Comitato pari opportunità del consiglio dell’Ordine degli avvocati di Cuneo, l’Azienda ospedaliera Santa Croce e Carle, la cooperativa sociale Fiordaliso e Il Cerchio degli uomini. Venerdì 25 novembre, alle 21, al Teatro Toselli, “Filo spinato e scarpe rosse”, rappresentazione della continuità storica della violenza sulle donne dalla seconda guerra mondiale a oggi. Spettacolo teatrale di Ornella Giordano e Nicole Ninotto. A cura di Telefono Donna. Domenica 27 novembre,  dalle 17 alle 23, nel salone d’onore del municipio, “Legami”, la milonga della solidarietà. Raccolta di fondi a favore della Casa rifugio Fiordaliso di Cuneo. A cura dell’Associazione Danzitango. Mercoledì 30 novembre, alle 15, in sala San Giovanni, “Violenza nei rapporti di famiglia e relazioni: aspetti giuridici ed educativi. Il cambiamento è possibile”, approfondimento sui possibili percorsi riabilitativi per l’autore della violenza. A cura del Comitato pari opportunità del consiglio dell’Ordine avvocati Cuneo. Venerdì 2 dicembre, alle 9,30, nel salone d’onore del municipio, “Le sette sorelle insieme per contrastare la violenza”, evento di chiusura del progetto per le donne vittime di violenza.Tutte le iniziative sono a ingresso libero.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.