La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Truffe online, tre denunciati

La Guida - Truffe online, tre denunciati

Murello – È stata la denuncia di un cittadino murellese, sporta ai Carabinieri del paese a fine 2015, a svelare la truffa online messa in piedi da tre abitanti di Taranto, raggiro del quale sono rimaste vittime cittadini di varie regioni italiane. L’uomo aveva acquistato su un sito Internet, versando una caparra di 50 euro, un telefono cellulare, merce che però non gli è mai stata consegnata e il cui venditore non si è più fatto trovare al telefono. I malviventi, infatti, erano soliti pubblicare sulla Rete annunci di vendita, facendosi versare di volta in volta piccole somme a garanzia dell’acquisto, per poi sparire nel nulla senza inviare alle vittime gli oggetti comprati. In questo modo sarebbero state truffate almeno altre otto persone tra Puglia, Veneto e Calabria. Le indagini dei Carabinieri hanno permesso identificare gli autori del raggiro, denunciati alla Procura della Repubblica di Cuneo.Il numero delle vittime potrebbe salire con il prosieguo delle indagini.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.