La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Violenza sulle donne e stalking, quattro uomini nei guai

La Guida - Violenza sulle donne e stalking, quattro uomini nei guai

Cuneo – Ancora interventi dei Carabinieri per casi di violenza sulle donne e stalking, nei giorni scorsi. A Cuneo è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un impiegato 40enne monregalese, che vive e lavora nel capoluogo: dalle indagini avviate dopo la denuncia presentata dalla moglie, una commessa 37enne cuneese, è emerso che da sei anni l’uomo le usava violenza fisica e non solo. In più occasioni la donna si era recata in ospedale per farsi medicare le ferite conseguenti ai litigi col marito, nascondendone però le reali cause e dicendo ai medici trattarsi di semplici incidenti domestici. La verità è però venuta a galla per il coraggio di denunciare che la donna, ormai esasperata dalle vessazioni che subiva da tempo, ha avuto nei giorni scorsi. Nei confronti del marito violento la Procura della Repubblica, in virtù delle risultanze acquisite dai carabinieri sulla vicenda, potrebbe emettere a suo carico una misura cautelare personale che gli impedisca di nuocere ulteriormente alla moglie la quale, nel frattempo, si trova in un alloggio “protetto”. A Borgo San Dalmazzo i militari hanno denunciato per atti persecutori un operaio 26enne cuneese che, lasciato dalla fidanzata, una commessa 23enne borgarina, ha iniziato da alcuni mesi a perseguitarla, tempestandola di migliaia di sms, con minacce di tornare insieme a lui. Più volte, come ricostruito nelle indagini avviate dai Carabinieri, l’aveva minacciata e insultata per strada, sotto casa e sul luogo di lavoro. A suo carico l’autorità giudiziaria potrebbe emettere un provvedimento cautelare col divieto di avvicinarsi alla vittima e a tutti i luoghi frequentati da lei (altrimenti scatterebbe l’arresto). A Fossano denuncia per maltrattamenti in famiglia a un impiegato 53enne cuneese che, come è emerso dalle indagini, da diversi anni era violento nei confronti della madre, una pensionata 77enne cuneese. L’anziana si era vista costretta a trasferirsi dalla figlia, che vive nel fossanese, e con lei ha trovato la forza di denunciare il figlio.A Savigliano i Carabinieri hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia un operaio 34enne saluzzese: dopo l’intervento per un litigio con la moglie, una casalinga 30enne, è emersa una situazione di violenze e sopraffazioni che andava avanti da anni. Per lui potrebbe scattare l’allontanamento dalla casa familiare.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.