La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La montagna raccontata dal grande schermo

La Guida - La montagna raccontata dal grande schermo

Mondovì – Si apre oggi, giovedì 27 ottobre, al cine teatro Baretti, la quinta edizione di “Alp Movie – Visioni e personaggi d’alta quota”, rassegna cinematografica dedicata alla montagna e ai suoi protagonisti, raccontati attraverso testimonianze e documentari selezionati e premiati in contesti internazionali. La manifestazione è organizzata dalla Kami Comunicazione, in sinergia con il Trento Film Festival 365 ed è realizzata in collaborazione con il Cai di Mondovì. Tre gli appuntamenti in cartellone, tutti ad ingresso libero e con l’inizio delle proiezioni fissato alle ore 21. Grande protagonista della prima serata sarà “Meru”, di Jimmy Chin ed Elizabeth Chai Vasarhelyi, film che ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti internazionali e che si è aggiudicato il Premio del pubblico al Sundance Festival. Il sogno di scalare la “pinna di squalo” del Meru, unanimemente considerata una delle imprese alpinistiche più estreme, diventa un racconto di resistenza umana e di amicizia. L’opera, che sarà proiettata in anteprima per tutto il Piemonte, narra con immagini di grande impatto la straordinaria impresa di Conrad Anker, Jimmy Chin e Renan Ozturk che, con le loro scelte e la loro capacità di affrontare le difficoltà, offrono al pubblico una sottile meditazione sulla vita, sulla perseveranza e sull’amicizia come valore assoluto. Intervengono l’alpinista, regista e scrittore Angelo Siri e la climber monregalese Giova Massari. Giovedì 3 novembre Roberto Mantovani, giornalista e storico dell’alpinismo, introdurrà una serata incentrata sul rapporto tra sherpa e alpinisti, con la presentazione del film “Sherpa”, di Jennifer Peedom, e sulla figura di Simone Moro, uno degli alpinisti più celebri al mondo, raccontato da “I-view” di Claudio Rossoni.Giovedì 10 novembre in programmazione saranno “Sciare in salita” di Chiara Brambilla e “A line across the sky” di Peter Mortimer.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.