La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 16 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alcool alla guida, dieci patenti ritirate stanotte

La Guida - Alcool alla guida, dieci patenti ritirate stanotte

Cuneo – La notte scorsa è stata di intenso lavoro sulle strade per i Carabinieri della Granda, che hanno denunciato dieci automobilisti per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica (e ritirato altrettante patenti), nell’ambito di controlli per la sicurezza al volante. All’alcooltest sono stati sottoposti 53 conducenti. I casi più gravi di ubriachezza sono stati riscontrati a Dronero, dove un 48enne operaio cuneese guidava con un tasso di alcolemia pari a 2,25%, quasi cinque volte il limite; per l’uomo auto sequestrata, patente ritirata e denuncia penale. A Racconigi è stato denunciato un operaio 46enne che era finito fuori strada, in tarda serata, nei pressi di Cavallerleone: guidava con un tasso alcolemico dell’1% e la sua auto era priva di copertura assicurativa, ed esponeva sul parabrezza un tagliando falso: per lui doppia denuncia, guida in stato d’ebbrezza alcolica e falso, oltre a ritiro patente, sequestro del tagliando e multa da 750 euro.Ad Alba un intervento simile, per un’auto finita in un campo: guidava un operaio 30enne romeno, dopo avere trascorso la serata in un bar con amici, e se la è cavata con qualche lesione lieve, mentre l’auto ha riportato gravi danni. Sottoposto alle analisi in ospedale, è stato accertato un tasso di alcolemia del 2,97%, sei volte il limite di legge. Per lui denuncia, ritiro della patente e sequestro del veicolo.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.