La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 18 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Incidente sul lavoro, muore 37enne

La Guida - Incidente sul lavoro, muore 37enne

Revello – In un grave incidente sul lavoro, accaduto nel pomeriggio di martedì 18 ottobre, ha perso la vita Enrico Beoletto, un giovane operaio di 37 anni. Intorno alle 17,  nel deposito della impresa di raccolta dei rifiuti Aimeri (ubicata in località San Firmino a Revello), si è verificato il tragico fatto. Nel cortile del cantiere dell’impresa Aimeri si stavano svolgendo operazioni di pulizia,  quando pare che l’operaio sia stato investito e schiacciato da un carrello elevatore, riportando gravissime ferite. I soccorritori sono arrivati tempestivamente: è giunta un’ambulanza proveniente dalla Croce Verde di Sanfront, mentre l’elicottero del 118 si è alzato in volo da Levaldigi. Le condizioni del giovane operaio sono apparse da subito disperate: i soccorritori hanno a lungo tentato di rianimarlo, ma l’operaio alla fine non ce l’ha fatta. Sulla dinamica esatta dell’incidente, lo Spresal effettuerà i necessari accertamenti, anche sul carrello elevatore utilizzato in quel frangente, così come i Carabinieri della stazione di Revello, che hanno avviato delle indagini, che dovranno chiarire se nella tragica morte di Beoletto ci siano responsabilità di terze persone. I funerali del giovane mentre scriviamo devono essere ancora fissati.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.