La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 16 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Bando delle periferie, saranno finanziati tutti i 18 progetti

La Guida - Bando delle periferie, saranno finanziati tutti i 18 progetti

Cuneo – Buone notizie per il Comune di Cuneo. Il governo annuncia con un tweet di Renzi che finanzierà tutti i progetti con cui i Comuni hanno partecipato al bando delle periferie urbane e a Cuneo potrebbero arrivare quindi i 18 milioni richiesti nel dossier di candidatura presentato a fine agosto. Ad assicurare l’intenzione di finanziare tutti i progetti è stato nei giorni scorsi il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel corso dell’assemblea Anci a Bari. Il Comune di Cuneo, che per il momento non ha ancora ricevuto comunicazioni ufficiali, ha partecipato al bando con un dossier di 18 progetti per un costo complessivo di 26 milioni, di cui 18 da finanziare con i fondi statali in caso di esito positivo della candidatura e i restanti 8 da reperire con la partecipazione dei privati coinvolti negli interventi.Tra i progetti contenuti nel dossier ci sono la riqualificazione di Piazza d’Armi e della caserma Montezemolo, l’intervento su piazza Europa con il parcheggio interrato, le piste ciclabili, il recupero di Cascina Vecchia, interventi sul campo di atletica e nella zona alta di Cuneo. Inizialmente lo stanziamento statale previsto era di 500 milioni complessivi. In caso di finanziamento di tutti i progetti presentati, lo stanziamento per la riqualificazione delle periferie passerebbe da 500 milioni a 2,1 miliardi, già nella prossima Legge di Stabilità, e in Piemonte arriverebbero 128 milioni suddivisi tra i nove dossier presentati dagli otto capoluogo piemontesi e dalla Città metropolitana di Torino.In allegato i progetti inseriti dal Comune di Cuneo nel dossier di candidatura.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.