La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Boves piange Ezio Bocus

La Guida - Boves piange Ezio Bocus

Boves – E’ morto domenica sera, per le conseguenze di un infarto, il giovane bovesano Ezio Bocus. Aveva 38 anni e soffriva dall’infanzia di una malattia di cuore, ma non per questo aveva rinunciato ad una vita attiva che comprendeva, oltre il lavoro, anche la passione per la pesca, l’orto e soprattutto la musica. Diplomato geometra, lavorò a lungo come disegnatore meccanico nella ditta Ctm di San Lorenzo di Peveragno per poi trasferirsi da poco alla Sulbana di Madonna dell’Olmo. Originario di Robilante era un bravo fisarmonicista e partecipava ogni anno ai raduni dei suonatori della valle Vermenagna per le feste popolari. Abitava a Boves in via Cerato Secondo con la moglie Daniela, impiegata a Fontanelle e i figli Fabrizio e Giorgio (14 e 8 anni), che lascia insieme al papà Beppino, alla madre Valeria, la sorella Cinzia ed i nipoti. Il funerale sarà celebrato oggi, martedì 4 ottobre, alle 16 nella chiesa parrocchiale di San Bartolomeo.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.