La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cortemilia, arrestato per spaccio

La Guida - Cortemilia, arrestato per spaccio

Cortemilia – I Carabinieri della Stazione di Cortemilia hanno arrestato un cittadino italiano disoccupato e pluripregiudicato, trovato in possesso di varie sostanze stupefacenti tutte suddivise in piccole dosi e pronte per essere spacciate.Durante un controllo il soggetto si è dimostrato nervoso e non collaborativo; è scattata la perquisizione personale durante la quale sono stati rinvenuti circa 15 grammi di sostanza stupefacente già suddivisi in dosi oltre a 120 euro in piccoli tagli. Il pregiudicato ha cercato di opporre resistenza ai militari operanti che lo hanno prontamente bloccato e portato in caserma. La perquisizione è stata successivamente estesa all’abitazione dell’uomo dove è stato scoperto un vero emporio della droga con addirittura bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.Complessivamente sono stati sequestrati 7.5 grammi di cocaina suddivisi in 7 dosi, 5.2 di eroina suddivise in 5 dosi,  5 pasticche di buprenorfina, 12 grammi di hashish oltre a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento. Il cittadino italiano è stato quindi arrestato con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale; giudicato con rito direttissimo dalla Procura di Asti è stato condannato agli arresti domiciliari.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.