La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 16 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Torneo di petanque in piazza a Confreria

La Guida - Torneo di petanque in piazza a Confreria

Confreria – Una piazza cittadina che si trasforma in un grande campo di bocce a cielo aperto. Accadrà a Confreria domenica 28 agosto, giorno nel quale si disputerà il 1° Trofeo di petanque a terne fisse per le categorie ABC – BBB e inferiori. Per l’occasione tutto il piazzale San Defendente sarà chiuso al traffico veicolare per ospitare i campi in sabbia. La manifestazione, promossa da Andrea Duranda, gode del patrocinio del Comune di Cuneo, che ha concesso l’uso dello spazio cittadino, e ha visto in questi mesi coinvolti nell’organizzazione molteplici attori, dal Comitato di quartiere ai volontari che si occuperanno del servizio di ristoro, alle ditte che sostengono l’iniziativa, alla parrocchia, che metterà a disposizione la cucina. Le sfide si apriranno alle 9 e proseguiranno per tutta la giornata, con la partecipazione di 48 formazioni. La quota di adesione ammonta a 60 euro a terna. Ricco il montepremi, che sarà modulato in base alle iscrizioni, con riconoscimenti assegnati non solo a chi salirà sul podio, ma a tutti i giocatori fino alla 16ª posizione in classifica. In caso di pioggia le partite si disputeranno presso la Bocciofila di Caraglio.Per informazioni e iscrizioni contattare Andrea Duranda (335-8256009), Aurelio Duranda (331-4864290), Ferruccio Borgetto (338-5819380) o recarsi presso la panetteria “Da Andrea Pane al Pane” a Confreria.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.