La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Strade di ferragosto, venti patenti ritirate per alcool e droga

La Guida - Strade di ferragosto, venti patenti ritirate per alcool e droga

Cuneo – Il ponte di ferragosto è stato spiacevole per una ventina di persone a cui, sulle principali strade della Granda, sono state sequestrate le patenti per guida in stato di ebbrezza, per alcool o stupefacenti (rispettivamente, sedici per aver alzato il gomito e quattro per droga, con la segnalazione di undici giovani – tra cui quattro minorenni – sorpresi con hashish e marijuana); inoltre, otto autoveicoli sono stati sequestrati perché privi di copertura assicurativa obbligatoria, con 750 euro di multa. A Cuneo un barista 30enne del luogo guidava in corso Nizza con tasso alcolemico quattro volte il limite, 2%; un operaio 25enne cuneese guidava a Madonna dell’Olmo con un tasso di oltre tre volte il limite, 1,75%; per entrambi è scattata la sanzione accessoria della confisca delle vetture. A Fossano un impiegato 50enne di Cuneo, nonostante gli fosse stata revocata la patente qualche anno prima, guidava con un tasso di quasi cinque volte oltre i limiti, 2,3%; sempre a Fossano un operaio 60enne è stato sorpreso dai Carabinieri il giorno di ferragosto mentre guidava con un tasso di alcolemia del 2,1%. Il “record” è stato registrato a Savigliano: un romeno 30enne disoccupato guidava la propria auto lunedì sera con un tasso quasi sei volte oltre i limiti, al 2,8%. Ad Alba uno studente 16enne guidava il suo scooter con un tasso dell’1%: in questi casi la norma prevede tasso alcolico pari a zero.A Pezzolo Valle Uzzone, il caso più particolare: i Carabinieri della stazione di Cortemilia sono intervenuti per un incidente in cui un pensionato 74enne del luogo, alla guida della propria auto, era andato fuori strada finendo la corsa contro un guardrail. Soccorso dal 118 e condotto in ospedale, ne avrà per 15 giorni per un trauma cranico. Dagli esami tossicologici è emerso che l’anziano guidava con un tasso alcolemico dell’1,5% ed era positivo ai tetraidrocannabinoidi e alle benzodiazepine (psicofarmaci). Per lui è scattata una doppia denuncia per abuso di alcool e uso di droga alla guida, sequestro del mezzo e ritiro immediato della patente.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.