La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 25 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tutti gli appuntamenti della Mostra dell’artigianato

La Guida - Tutti gli appuntamenti della Mostra dell’artigianato

Mondovì – Da venerdì 12 (inaugurazione alle 17.30 in piazza Maggiore) a martedì 16 Mondovì Piazza ospita la 48a edizione della Mostra dell’artigianato artistico, la manifestazione  organizzata dall’associazione La Funicolare che anche quest’anno ha ottenuto il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Saranno cinque giorni dedicati all’artigianato con un percorso costellato da oltre 90 espositori, ma anche ricchi di eventi collaterali.  Il mondo dell’arte non si ferma all’opera degli artigiani ma, a Mondovì, trova piena completezza grazie alle ormai consuete “Mostre nella Mostra”: una serie di appuntamenti proposti all’interno dei palazzi più pregiati del quartiere di Piazza. All’Antico Palazzo di Città, grazie alla collaborazione con “Gli Spigolatori”, trova sede la personale di Tanchi Michelotti intitolata “All’essenza delle cose” (al 12 al 21 agosto 2016, orario: dal 12 al 16 agosto apertura 16-23; dal 17 al 21 agosto apertura 16-19). Al piano terra dell’Antico Palazzo di Città, il ritorna la personale di Persea, opere di Tiziana e Gioele Perano, che quest’anno saranno dedicate alle “Finestre aperte del piccolo mondo”. All’interno del maestoso Palazzo Fauzone di Germagnano, il Museo della Ceramica propone la collettiva dei ceramisti presenti in Mostra. Presso il palazzo Società degli studi storici ex Monte di Pietà saranno presenti “Le signore della Pittura” e l’Associazione ceramiva “Vecchia Mondovì”. La prestigiosa Sala Ghislieri ospiterà, infine, la personale di Ornella Bergese. Particolarmente prestigioso il cartellone dei concerti serali della Mostra, tutti in scena sul palcoscenico posizionato nel salotto barocco di Piazza Maggiore. Il panel, proposto con la direzione artistica di Antonio Costamagna, vedrà protagonisti giovani talenti del panorama musicale italiano. Apertura di palinsesto, venerdì 12 agosto, con la i “Land Lord”, la indie band riminese che ha incantato il palco di X-Factor. Sabato 13 agosto, sempre a partire dalle 21,30, palcoscenico illuminato per Marianne Mirage. Da poco uscita con il suo album d’esordio "Quelli come me", l’artista romagnola è stata per MTV Music, con il video del primo singolo "Game Over", l’artista del mese di aprile. Domenica 14 agosto, infatti, dopo aver incuriosito il pubblico con l’inno del Campionato presentato nel 2015, sul palco di piazza Maggiore sarà protagonista il folk cantautorato di Piotr Peribowskij. I rinnovati giardini del Belvedere saranno teatro del tradizionale Concerto di Ferragosto, offerto dal Rotary club Mondovì. Ai piedi della Torre si esibirà una formazione musicale composta da quattro fiati ed una percussione. Il repertorio spazierà dalla colonna sonora di “Ultimo tango a Parigi” sino alcuni brani di Nino Rota, passando per divertenti pezzi tratti da film o serie famose tra cui Ghostbuster e famiglia Addams, e non solo… anche serie televisive anni ’80 e qualche ‘incursione’ nel soul and funky. La serata di lunedì 15 agosto, infine, verrà riscaldata dal quintetto vocale a cappella Comedaccordo. Nata nel 2009, la formazione riesce sin dalle prime prove a trovare una sintonia quasi magica che li porta in breve tempo ad ottenere risultati decisamente ottimi. La Mostra dell’Artigianato Artistico non è solo esposizione ma anche coinvolgimento attivo dei visitatori, attraverso attività e laboratori. Si potrà conoscere l’arte del “Kunihimo”, intreccio di fili, a cura di Carla Cervella: una particolare tecnica di riutilizzo di linguette delle lattine. Letizia Lucarini e Eugenia Quaglia torneranno per proporre “Perlepazze di Roma”, un laboratorio creativo per esplorare la propria fantasia. Tutti i giorni, dalle 15 alle 18, l’arte della stampa tipografica torna alla ribalta grazie al Museo Civico della Stampa che scenderà in piazza per una serie di dimostrazioni. I bambini ed i ragazzi saranno poi coinvolti da “Una finestra sul parco”, laboratorio didattico di ritaglio e collage (6/14 anni). Il laboratorio sarà a cura degli operatori del Castello di Rocca de’ Baldi in collaborazione con Tiziana Perano (Persea) ed avrà luogo nelle giornate di sabato 13, domenica 14 e lunedì 15 agosto (14-20). L’intrattenimento va oltre, cercando di incontrare le esigenze più disparate dei visitatori della Mostra dell’Artigianato Artistico e, più in generale, dei numerosi turisti che potranno godere le bellezze del capoluogo monregalese. Si partirà sabato 13 agosto con la conferenza del Prof. Gianluigi Beccaria dal titolo “Parole che vanno, parole che vengono!”: il duplice omaggio al Museo della Stampa di Mondovì ed all’installazione della Mostra. Nella stessa giornata anche dimostrazioni pratiche di lavorazione della ceramica predisposte nell’Unità Produttiva del Museo della Ceramica di Mondovì. Domenica e lunedì, grande attesa per la creazione del forno e relativo spettacolo e smantellamento: un’opera d’arte viva che avrà luogo in piazza Maggiore. Il forno verrà costruito nelle giornata di domenica su una base di sabbia e mattoni refrattari per non compromettere la pavimentazione. Una preparazione di cemento e malta semirefrattari verrà usata come collante per le bottiglie e per la costruzione del forno: si tratta di circa mille bottiglie per circa due metri di altezza. Lunedì 15 agosto, a partire dalle ore 9.00, accensione del forno, a seguire dodici ore di cottura. La spettacolare attività sarà a cura di Roba che Skotta e vedrà al lavoro tre ceramisti del cuneese: Andrea Scarzello, GianMario Vigna e Carlotta Cartocci.Di particolare pregio, e curiosità, anche l’appuntamento di domenica 14 agosto: a Mondovì Piazza andrà in scena il 4° Campionato Italiano di Bocce Quadre. Sin dal mattino, numerose coppie si sfideranno con insolite ‘bocciate cubiche per contendersi il titolo di Campione Italiano. A cura del Comitato Organizzatore Campionato Italiano di Bocce Quadre.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.