La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 17 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sicurezza in stazione, controlli della Polfer in Granda

La Guida - Sicurezza in stazione, controlli della Polfer in Granda

Cuneo – Anche la Granda è stata coinvolta, giovedì 11, nella giornata dedicata dalla Polizia alla sicurezza nelle stazioni ferroviarie, in particolare contro il fenomeno dell’attraversamento dei binari. Anche località che non vedono abitualmente la presenza degli uomini della Polfer, come Fossano e Savigliano, sono state oggetto di controlli straordinari.“L’attraversamento binari – spiegano i referenti regionali della Polfer – rimane una delle insidie principali per chiunque si muova in stazione e il Servizio Polizia Ferroviaria, sempre molto attento a tale problematica, anche l’11 agosto ha dedicato una giornata di controlli straordinari su scala nazionale per il contrasto del fenomeno. Il Compartimento di Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta, con tutte le dipendenti articolazioni presenti sul territorio delle due regioni, ha effettuato servizi mirati nelle stazioni laddove si registrano maggiori criticità riferite a tali comportamenti. L’attività si è concentrata principalmente sulla prevenzione, con l’intento di scoraggiare tutte quelle condotte che per l’imprudenza e la fretta rappresentano la causa principale in molti casi di investimenti mortali in ambito ferroviario”.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.