La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 20 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Illuminata e ricadute turistiche

La Guida - Illuminata e ricadute turistiche

Non è certamente compito nostro stabilire il valore culturale degli eventi come l’Illuminata ma è nostro dovere valutate le ricadute turistiche. Da settimane sentiamo ed ascoltiamo tutte le voci che, da più parti e legittimamente, ci dicono che l’Illuminata bisognerebbe ripensarla, rivederla, ecc. Leggiamo anche che serve una cabina di regia, chiamiamola così, dove dovrebbero avere dimora professionalità ed idee, magari ispirate ai “prati sempre più verdi di qualche vicino”. Noi, Conitours gli operatori del turismo cuneese e non solo, riteniamo di avere fatto la nostra parte ed abbiamo analizzato a fondo, la parte in cui riteniamo di sapere portare ogni giorno, la nostra professionalità in campo turistico. Gli alberghi di Cuneo e alcuni di area limitrofa hanno dichiarato di aver avuto clienti finalizzati per l’Illuminata e questo significa, cifre alla mano, che l’evento ha fatto e sta facendo sistema, al di là delle critiche più o meno costruttive che, da più parti, arrivano. Bisognerebbe fare rete, ampliare le offerte che già diamo ma, questa volta, riteniamo di potere dire che l’erba più verde potrebbe essere tranquillamente le nostra, l’erba di un prato che è osservato e preso ad esempio da più parti. Centinaia di volontari, sono stati istruiti ed hanno operato, da mesi precedenti all’evento e durante, insieme ad altrettanti professionisti dei più svariati settori. Conitours con gli enti del turismo hanno operato in primis, durante e dopo l’evento, offrendo maestranze, punti di ascolto e di informazione continui e sempre presenti. Noi crediamo che l’Illuminata, più che una cosa da rivedere, sia un’opportunità ben sfruttata, da chi, come noi, ci ha messo anche di più di quello che poteva, a volte, per farla diventare ciò che è effettivamente diventata, un successo da prendere ad esempio, di cui si parla, che sta facendo sistema e crea lavoro, ricchezza e fa conoscere all’Italia e all’Europa, una città che prima conoscevano solo, permetteteci la battuta, i fans dei film di Totò.Conitours, Consorzio Operatori Turistici Cuneo

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.