La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 16 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Mondovì la 48ª edizione della Mostra dell’Artigianato Artistico

La Guida - A Mondovì la 48ª edizione della Mostra dell’Artigianato Artistico

Mondovì – Con il mese di agosto torna il tradizionale appuntamento con la Mostra dell’artigianato artistico, giunta quest’anno alla 48a edizione, che si terrà a Mondovì Piazza da venerdì 12 (inaugurazione alle 17.30 in piazza Maggiore) a martedì 16 agosto. Da via Vico, passando per l’antico Palazzo di Città, piazza Maggiore e l’affascinante Museo della Ceramica, via Francesco Gallo, la salita al Belvedere, il cortile della Biblioteca, gli edifici dell’ex Monte di Pietà e dell’Academia Montis Regalis con la suggestiva Sala Ghislieri sino ai giardini del Belvedere: sarà un percorso costellato da oltre novanta espositori per una mostra di respiro internazionale. Alla Mostra l’arte trova espressione in tutte le sue forme,dalla scultura alle ceramiche, dall’arte vetraria alla lavorazione dei metalli e del legno, ai manufatti in paglia e feltro, ai libri d’artista, ai timbri d’autore, alla pelletteria artigianale e alle proposte più eclettiche realizzate anche con materiali riciclati. Quest’anno inoltre il salotto barocco di piazza Maggiore sarà ulteriormente impreziosito dalla presenza dell’installazione temporanea dell’artista etiope Maazit Hailè: il mega mosaico di ceramica ritraente “L’ultima cena”. Un vero e proprio fiore all’occhiello in un contesto di assoluta eccellenza dell’artigianato artistico italiano. La manifestazione tornerà a far camminare i visitatori con il naso all’insù: dopo gli ombrelli e i mappamondi, quest’anno saranno tremila lettere dell’alfabeto riprodotte in carattere Bodoni (il primo della stampa tipografica) ad animare il centro della città. L’allestimento partirà da Mondovì Breo (via Marconi, vicolo del Moro, via Funicolare) fino a Mondovì Piazza (via Vasco, piazza Maggiore, via Gallo fino ai giardini del Belvedere). “Parole che vanno parole che vengono”: un omaggio ai primi quindici anni di storia del Museo della Stampa di Mondovì. Dal bianco al rosso, passando per il blu ed il verde, sino al giallo ed al grigio: sei tonalità variopinte tra le quali troveranno collocazione anche venticinque parole che verranno poi disaminate durante la conferenza (intitolata proprio “Parole che vanno parole che vengono”) che il professor Gianluigi Beccaria terrà sabato 13 agosto, alle 18 presso la Sala Ghislieri. Il legame del noto linguista, critico letterario e saggista con il territorio del Monregalese ha radici profonde, risalenti agli anni della giovinezza trascorsi proprio all’ombra della Torre del Belvedere. "La preziosa collaborazione con il Prof. Beccaria – dichiara Mattia Germone, presidente dell’Associazione “La Funicolare” – ha dato origine ad un allestimento non solo attraente ma anche ricco di spunti di riflessione. Il giusto e profondo omaggio ad un’istituzione preziosa come il Museo della Stampa che proprio quest’anno festeggia i primi quindici anni di vita. Ed allora tutti a Mondovì, rigorosamente guardando in aria…».La manifestazione, organizzata da "La Funicolare" e giunta quest’anno alla 48esima edizione, ha ottenuto anche il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Mibact): "Per il secondo anno consecutivo – afferma Mattia Germone, presidente de “La Funicolare” – il Patrocinio del MiBACT rende ancor più autorevole la manifestazione che la nostra associazione ha l’onore e l’onere di organizzare da quattro edizioni. Il riconoscimento sancito dal Ministro On.le Dario Franceschini ci rende orgogliosi per il lavoro svolto non solo dall’associazione che rappresento ma dall’intero territorio monregalese, unito e fiero nel presentarsi ogni estate con questo evento che merita la ribalta nazionale. Ringraziamo inoltre il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, On.le Enrico Costa, da sempre vicino alle istanze promosse dal territorio in cui opera la nostra associazione. Un territorio che metterà in mostra l’eccellenza dell’artigianato artistico con capolavori cuneesi affiancati ad opere provenienti da tutta Italia e dall’estero".La mostra sarà aperta venerdì 12 agosto dalle 18 alle 24, sabato 13 dalle 14 alle 24, domenica 14 e lunedì 15 dalle 10 alle 24, martedì 16 agosto dalle 14 alle 18: cinque giornate non solo dedicate all’arte dell’artigianato ma anche alla musica live, a laboratori dedicati ed intrattenimenti vari.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.