La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 21 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Denunciati due ladri di biciclette

La Guida - Denunciati due ladri di biciclette

Cuneo – La Polizia di Stato ha denunciato M.O. di 48 anni e C.G. di 59, entrambi cittadini italiani, pregiudicati e attualmente senza fissa dimora, responsabili di numerosi furti di biciclette nel centro di Cuneo. La scorsa notte una volante della Questura ha notato due persone aggirarsi con fare sospetto nei pressi del parcheggio dell’Ospedale; i poliziotti in servizio hanno riconosciuto gli individui: un mese fa erano stati ripresi dalle telecamere intenti a rubare una bicicletta, dopo averne forzato la catena di fissaggio. Sottoposti a perquisizione, i due sono stati trovati in possesso di una tronchese che – per loro stessa ammissione – sarebbe stata utilizzata per perpetrare l’ennesimo furto; hanno anche ammesso di essersi appropriati, giorni prima, di altre tre biciclette, poi rinvenute presso il loro attuale domicilio in Savigliano. M.O. e C.G. sono stati quindi denunciati per furto aggravato continuato e per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. La Polizia sta cercando di individuare i proprietari dei mezzi, tutte city bike da donna di un certo valore; a tal proposito invita chiunque fosse stato vittima del furto della propria bicicletta a recarsi presso l’Ufficio Volanti della Questura di Cuneo per l’eventuale riconoscimento. "In questo caso – ha spiegato il Questore di Cuneo, Giovanni Pepè – l’immediata denuncia della vittima del furto, la presenza delle telecamere di sorveglianza dell’Ospedale e la capacità dei poliziotti hanno permesso non soltanto di recuperare le biciclette rubate e di individuare i responsabili dei furti ma anche di prevenire l’ennesima scorreria degli improvvisati ladri di biciclette"

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.