La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 23 giugno 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il programma del fine settimana calcistico a rischio per la neve

La Guida - Il programma del fine settimana calcistico a rischio per la neve

Cuneo – L’incognita del maltempo aleggia sul fine settimana calcistico. Per il girone A di Serie D tra sabato 27 e domenica 28 febbraio è in programma la decima giornata di ritorno, mercoledì 2 marzo è invece in calendario un altro turno infrasettimanale. Il Bra sarà di scena domenica alle 14.30 al "Renzo Valla" di Settimo Torinese, ospitato dalla Pro Settimo Eureka in una sfida tra squadre alla ricerca di riscatto in quanto entrambe battute nel turno precedente (netto 4-0 sul campo dello Sporting Bellinzago per i torinesi, 2-1 in campo amico per i giallorossi di fronte al Sestri Levante). Arbitrerà l’incontro il signor Alex Feraudo della sezione Aia di Chiavari, assistenti Andrea Guerrini di Pavia e Matteo Gavazza di Chiavari.In Eccellenza difficile prova per l’Olmo, ancora privo dello squalificato Mattia Lerda, atteso in casa della capolista Valenzana Mado, appaiata in testa al girone B a quota 53 punti con il Casale, che andrà a far visita al Corneliano Roero. La Pro Dronero, terza con una lunghezza di ritardo dalla coppia di testa, neve permettendo ospiterà al "Filippo Drago" il Saluzzo per un derby d’alta quota. Il Pedona privo degli squalificati Parola e Berteina giocherà ad Alessandria domenica alle 17.30 contro il Tortona reduce dal ko di misura contro l’Olmo. Sabato alle 20.30 è in calendario l’anticipo tra Gassinosanraffaele ed Fc Savigliano, il resto del programma con calcio di inizio domenica alle 14.30 prevede Benarzole-Settimo, Virtus Mondovì-San Domenico Savio Rocchetta Tanaro, Trino-Albese e Cavour-Cheraschese. Mercoledì 2 marzo è in programma un turno infrasettimanale in cui spiccano Casale-Pro Dronero e Olmo-Pedona.Alle 14.30 di domenica 28 febbraio si giocherà l’intero programma della settima giornata di ritorno del girone C di Promozione. Insidiosa trasferta a Moretta per la Giovanile Centallo, reduce dalla bella prova interna contro il Carmagnola, mentre il Boves sfiderà al "Boggione" i torinesi della Denso. La PiscineseRiva capolista giocherà a Vinovo ospitata dal Chisola, testacoda in programma invece per il Fossano secondo in classifica al "Pochissimo" contro il Luserna. Completano il turno Revello-San Giacomo Chieri, PancalieriCastagnole-Villafranca, Carignano-Airaschese e Carmagnola-Usaf Favari.Settima giornata di ritorno interamente domenica alle 14.30 anche per il girone G di Prima categoria. Il San Sebastiano capolista cercherà i primi punti del 2016 nello scontro al vertice contro l’inseguitrice Infernotto: tra le due compagini il distacco in classifica è ora di quattro punti. Il Caraglio proverà a risalire la classifica ospitando un Busca in netta ripresa, sfide interne per Villar ’91 e Valvermenagna rispettivamente contro Atletico Racconigi e Roretese, ostica trasferta a Vicoforte Mondovì per l’Azzurra. Completano la giornata Saviglianese-Costigliolese, Racconigi-Dogliani e Marene-Monforte Barolo Boys.Villanova Solaro-Villafalletto alle 21 di venerdì 26 febbraio è l’unico anticipo della quinta giornata di ritorno della Seconda categoria cuneese. Domenica alle 14.30 completeranno il programma del girone I le sfide Bandito-Genola, Sportroero-Scarnafigi, Sanfè-Villanovetta, Pro Savigliano-Olimpic Saluzzo, Orange Cervere-Murazzo e Gallo-Sommarivese. Per quanto riguarda il girone L la capolista Auxilium Cuneo cercherà riscatto dopo la sconfitta in casa del San Michele Niella ospitando la Castellettese, il Val Maira andrà a far visita alla Gem Tarantasca, mentre il San Benigno giocherà in trasferta a Garessio. Le altre gare in calendario sono Ama Brenta Ceva-Fontanellese, Carrù-San Michele Niella, San Chiaffredo-Bagnasco e il derby Tre Valli-Bisalta.Serie D – girone ASabato 27 febbraio 2016 ore 14.30: Castellazzo Bormida-Derthona, Gozzano-Chieri, Pinerolo-Novese.Sabato 27 febbraio 2016 ore 15: Caronnese-Fezzanese, Sestri Levante-Argentina.Domenica 28 febbraio 2016 ore 14.30: Acqui-Sporting Bellinzago, Ligorna-Borgosesia, Oltrepovoghera-Lavagnese, Pro Settimo Eureka-Bra, Vado-RapalloBogliasco.Eccellenza – girone B (domenica 28 febbraio 2016 ore 14.30)Gassinosanraffaele-Fc Savigliano (sabato ore 20.30), Benarzole-Settimo, Cavour-Cheraschese, Corneliano Roero-Casale, Pro Dronero-Saluzzo, Trino-Albese, Valenzana Mado-Olmo, Virtus Mondovì-San Domenico Savio Rocchetta Tanaro, Tortona-Pedona (ore 17.30 ad Alessandria).Promozione – girone C (domenica 28 febbraio 2016 ore 14.30)Boves-Denso, Carignano-Airaschese, Carmagnola-Usaf Favari, Chisola-Piscineseriva, Fossano-Luserna, Moretta-Giovanile Centallo, Pancaliericastagnole-Villafranca, Revello-San Giacomo Chieri.Prima categoria – girone G (domenica 28 febbraio 2016 ore 14.30)Caraglio-Busca, Marene-Monforte Barolo Boys, Racconigi-Dogliani, San Sebastiano-Infernotto, Saviglianese-Costigliolese, Valvermenagna-Roretese, Vicese-Azzurra, Villar ’91-Atletico Racconigi.Seconda categoria – girone I (domenica 28 febbraio ore 14.30):Villanova Solaro-Villafalletto (venerdì ore 21), Bandito-Genola, Gallo-Sommarivese, Orange Cervere-Murazzo, Pro Savigliano-Olimpic Saluzzo, Sanfè-Villanovetta, Sportroero-Scarnafigi.Seconda categoria – girone L (domenica 28 febbraio ore 14.30):Ama Brenta Ceva-Fontanellese, Auxilium Cuneo-Castellettese, Carrù-San Michele Niella, Garessio-San Benigno, Gem Tarantasca-Val Maira, San Chiaffredo-Bagnasco, Tre Valli-Bisalta

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.