La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 21 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Zone blu, movicentro e teleriscaldamento in consiglio comunale

La Guida - Zone blu, movicentro e teleriscaldamento in consiglio comunale

Cuneo – Movicentro, teleriscaldamento, parcheggi a pagamento e le valorizzazione del centro storico sono alcuni dei temi della seduta del consiglio comunale che si riunisce oggi, lunedì 22 febbraio, a partire dalle 17, con l’eventuale seconda seduta in programma martedì 23 febbraio con inizio alle 18.Tra le 16 interpellanze presentate dai consiglieri comunali (in allegato l’elenco completo), due riguardano il Movicentro. La prima, presentata da Gigi Garelli, chiede alla giunta di “sapere se intenda provvedere alla manutenzione dell’area”. La seconda, presentata da Aniello Fierro ripropone la proposta di realizzare al Movicentro una “Velostazione”, “un luogo dove poter custodire la propria bicicletta, fare manutenzione e trovare informazioni sugli itinerari turistici”. Nel corso della seduta si parlerà anche della gestione dei parcheggi a pagamento con l’interpellanza presentata dai consiglieri del Pd, Gianfranco Demichelis, Carmelo Noto e Antonino Pittari in vista del nuovo affidamento della gestione. I consiglieri chiedono di rideterminare le tariffe orarie minime a seconda delle aree, a iniziare da quelle della zona ospedale, con l’abolizione o la riduzione della tariffa minima per le soste brevi e con l’individuazione di spazi “rosa” in prossimità dell’Ospedale.Tra gli altri temi oggetto di richieste dei consiglieri anche la costruzione della pista ciclabile da Madonna della Riva a Ronchi (interpellanza di Riccardo Cravero), la richiesta di una sede stabile alla banda musicale Duccio Galimberti (presentata dai consiglieri di minoranza e da Riccardo Cravero), la riqualificazione e valorizzazione del centro storico (interpellanza presentata dai consiglieri Ceratto e Di Vico), la presenza degli automezzi di una ditta privata (Massucco noleggi) nell’area comunale lungo via Savona, il lavori da completare ai Giardini Fresia e il Giro D’Italia.Cinque gli ordini del giorno presentati dai consiglieri. Tra gli argomenti ci sono la proposta di ampliare i locali della scuola media di Madonna dell’Olmo presentata dai consiglieri del Pd, l’ordine del giorno di Manuele Isoardi (5 stelle) che chiede al sindaco e alla giunta di “attivarsi per un percorso informativo alla cittadinanza sul progetto del teleriscaldamento per consentire ai cittadini di scegliere consapevolmente” e la richiesta di mantenere e se possibile incrementare le misure a sostegno delle famiglie presentata dai consiglieri di Cuneo Solidale-Democratici per Cuneo, Giancarlo Arneodo, Giovanni Gollè e Silvio Falco.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.