La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 23 giugno 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anziani e truffe, le forze dell’ordine nei centri d’incontro

La Guida - Anziani e truffe, le forze dell’ordine nei centri d’incontro

Cuneo – Il Comune, in collaborazione con i Carabinieri del capoluogo, organizza una campagna informativa contro le truffe, in particolare per sensibilizzare e tutelare gli anziani, spesso vittime di questi reati: le iniziative si terranno presso i centri d’incontro in città e nelle frazioni (nella foto, un precedente incontro per gli anziani con la Polizia municipale). Dopo il confronto, a fine anno, nella sede di via Vaschetto, i prossimi appuntamenti sono: giovedì 18 febbraio al centro d’incontro di San Paolo, giovedì 3 marzo al centro d’incontro di San Rocco Castagnaretta, giovedì 10 marzo al centro d’incontro di Borgo San Giuseppe e mercoledì 23 marzo al centro d’incontro di Confreria (sempre con inizio alle 15). L’invito è aperto a tutti coloro che abbiano a cuore questo problema sociale: “Replichiamo questa occasione di informazione – afferma l’assessore comunale Franca Giordano – in collaborazione con le forze dell’ordine, cui va il nostro grazie, per migliorare la sicurezza e il benessere delle persone, in particolare quelle anziane, anche se l’iniziativa può essere di interesse per tutti”.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.