La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 19 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’addio a Gino Borgna

La Guida - L’addio a Gino Borgna

Borgo San Dalmazzo – Il mondo politico, sindacale e partigiano cuneese dà l’addio a Luigi "Gino" Borgna (classe 1923, originario di Mondovì e residente a Borgo San Dalmazzo): è deceduto nel pomeriggio di martedì 2 nella clinica di Montserrat. Fu segretario provinciale della Cgil e dell’Alleanza contadini, consigliere provinciale del Pci. Formatosi tra le fila dell’Azione cattolica e della Resistenza, dopo la guerra lasciò l’azienda di ceramiche per cui lavorava e si dedicò all’impegno sindacale. Nel 1951 fu arrestato per aver invitato alcuni giovani a non presentarsi al servizio militare; fu incarcerato per circa un anno. Tante le sue testimonianze sul territorio, nelle commemorazioni dei caduti e della Resistenza, ma anche nel mondo del lavoro: nel libro “I majoliché. Ricordi di un ceramista”, come pure in "Anni di scelte, anni di lotte" e altri testi, raccontò la sua vita, dal mondo del lavoro all’impegno sindacale.Servizio su La Guida in edicola giovedì 4 febbraio

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.